🔴 Ventenne ucciso e poi gettato in un canale nella bergamasca

Non lontano dal corpo, per terra, c'erano diversi vetri rotti e sangue

0
Ambulanza, foto d'archivio
Ambulanza, foto d'archivio

È di un ragazzo di origini kosovare di soli 20 anni il corpo trovato senza vita in un canale a Calcio, nella bergamasca.

Il giovane, che viveva a pochi passi dal luogo del ritrovamento, pare sia stato ferito a morte durante una lite. Non lontano dal corpo, per terra, c’erano diversi vetri rotti e sangue.

A notare la salma nel naviglio di Calcio sarebbero stati alcuni passanti stamattina attorno alle 7: subito hanno chiamato i soccorsi, intervenuti sul posto con ambulanza e automedica, ma per il 20enne non c’era più nulla da fare.

I indagano per .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome