🔴 Ventenne ucciso e poi gettato in un canale nella bergamasca

Non lontano dal corpo, per terra, c'erano diversi vetri rotti e sangue

0
Ambulanza, foto d'archivio
Ambulanza, foto d'archivio

È di un ragazzo di origini kosovare di soli 20 anni il corpo trovato senza vita in un canale a Calcio, nella bergamasca.

Il giovane, che viveva a pochi passi dal luogo del ritrovamento, pare sia stato ferito a morte durante una lite. Non lontano dal corpo, per terra, c’erano diversi vetri rotti e sangue.

A notare la salma nel naviglio di Calcio sarebbero stati alcuni passanti stamattina attorno alle 7: subito hanno chiamato i soccorsi, intervenuti sul posto con ambulanza e automedica, ma per il 20enne non c’era più nulla da fare.

I indagano per .

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome