🔴 Passirano, il sindaco non spegne il semaforo e… le polemiche

Francesco Pasini Inverardi ha deciso di non fare dietro front, sottolineando che la priorità è quella di tutelare la sicurezza dei cittadini in un punto in cui è presente un alto tasso di incidentalità

0
Semaforo rosso
Semaforo rosso

I rilevatori di infrazioni servono a sanzionare chi viola il codice della strada, certo. Ma la loro funzione principale dovrebbe essere quella di prevenire le violazioni stesse, e quindi i comportamenti pericolosi.

E’ polemica sul fatto se tale principio stia realmente trovando realizzazione a Passirano, dove il nuovo T-red installato dall’amministrazione comunale ha fatto diverse migliaia di multe nel solo primo mese di attività. Automobilisti che certo non hanno scelto tutti consapevolmente di passare con il rosso, magari invadendo la corsia di chi dovrebbe svoltare.

Ma il sindaco Francesco Pasini Inverardi ha deciso di non fare dietro front, sottolineando che la priorità è quella di tutelare la sicurezza dei cittadini in un punto in cui è presente un alto tasso di incidentalità.

I futuri dati degli incidenti (confrontati con quelli del passato) diranno se il sindaco ha ragione. Nell’attesa restano alcune certezze. Qualcuno – commettendo reato – ha manomesso e posto fuori servizio il t-Red. Il Comune… pagherà i danni per ripristinare subito la situazione. E incasserà i lauti proventi delle .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome