Castenedolo, 51enne trovato morto in azienda agricola

La vittima, stando alle prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri e dai tecnici di Ats, sarebbe stata schiacciata alla testa da una porta pneumatica

0

Un uomo di 51 anni, Lal Manohar, è stato trovato morto da alcuni colleghi nell’azienda agricola “La Valbona”.

La vicenda si è verificata nel pomeriggio di sabato 18 gennaio a Castenedolo quando gli altri operai dell’azienda agricola hanno trovato il corpo del 51enne, addetto alla mungitura, a terra e con il volto ricoperto dal sangue.

Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La vittima, stando alle prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri e dai tecnici di Ats, sarebbe stata schiacciata alla testa da una porta pneumatica.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome