Rifiuta l’alcol test e si scaglia contro i carabinieri, 40enne in manette

L'uomo, alla richiesta di eseguire l'alcol test non solo si è rifiutato, ma ha anche iniziato ad inveire contro i carabinieri

0

I Carabinieri della Compagnia di Verolanuova hanno arrestato un uomo di 40 anni accusato di resistenza, oltraggio e danneggiamento aggravato.

I militari stavano svolgendo un consueto servizio di prevenzione delle stragi del sabato sera nei territori di Leno e Orzinuovi, quando fuori da un’attività commerciale si sono imbattuti nell’operaio 40enne, bresciano. L’uomo, alla richiesta di eseguire l’alcol test non solo si è rifiutato, ma ha anche iniziato ad inveire contro i carabinieri e si è scagliato contro di loro.

Il 40enne è stato immobilizzato. Ma anche in caserma l’uomo ha continuato a dare in escandescenze, provocando danni a telecamere, condizionatore e finestre. Il giudice ha convalidato l’arresto dopo il rito direttissimo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome