Movimento 5 Stelle, Vito Crimi è il nuovo reggente nazionale… fino a marzo

Ad annunciarlo è stato pochi istanti fa Luigi Di Maio, ministro degli Esteri in carica, che ha ufficializzato le sue dimissioni da capo politico del movimento

1
Vito Crimi, foto da Facebook
Vito Crimi, foto da Facebook

“Da stasera le mie funzioni passeranno, da regolamento, al membro anziano del comitato di garanzia del partito, ”. Ad annunciarlo è stato pochi istanti fa Luigi Di Maio, ministro degli Esteri in carica, che ha ufficializzato le sue dimissioni da capo politico del movimento e il contestuale passaggio di testimone – come reggente fino a primavera – al politico bresciano, ex cancelliere al tribunale. Di Maio, nell’occasione, ha sottolineato che negli stati generali di marzo il discuterà dei programmi e “dopo si parlerà dei nomi”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ah, Crimi, sarebbe lì dove è, cioè al vertice pentastellato, in veste di…membro anziano reggente traghettatore: tutto chiaro. E qui mi fermo con i commenti, politici e non politici.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome