L’aeroporto D’Annunzio vola nelle merci (+29%), ma i passeggeri?

Per i tre aeroporti veneti si sottolinea con soddisfazione che i passeggeri sono arrivati a quota 18.454.413, con un buon +2,8% rispetto al 2018

0
L'aeroporto Gabriele D'Annunzio di Montichiari
L'aeroporto Gabriele D'Annunzio di Montichiari

“L’ di Brescia ha chiuso il 2019 con un saldo positivo rispetto al 2018, registrando una crescita dei volumi delle merci pari al +29,14%”. Ad annunciarlo con orgoglioo è una nota del Polo aeroportuale del Nord Ovest, che dà conto anche dei dati degli scali di Venezia, Treviso e Verona.

“Nel dettaglio – si legge – si registra un aumento della Posta (+26,10%) con 21.940 tonnellate, grazie all’impennata dei quantitativi generati dal segmento delle vendite online , che si ritiene potrà crescere ancora nei prossimi anni. Va inoltre segnalato l’impulso dato dal segmento Courier che, a partire dalla metà di settembre, opera con regolarità due voli giornalieri.  Sotto il profilo commerciale, oltre al consolidamento delle attività attualmente presenti, nel 2020 verranno implementate ulteriori azioni volte all’ingaggio di vettori all cargo”.

Ma il comunicato non dedica ai passeggeri nemmeno un accenno. E questo silenzio vale solo per Montichiari. Per i tre aeroporti veneti, infatti, si sottolinea con soddisfazione che i passeggeri sono arrivati a quota 18.454.413, con un buon +2,8% rispetto al 2018.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome