Sorpresi dalla badante durante il furto, arrestati

All'arrivo della Polizia marito e moglie avevano descritto i malviventi, fornendo agli agenti dettagli preziosi per il riconoscimento

0
Polizia, foto generica
Polizia, foto generica

Sono stati arrestati i due malviventi che il 17 giugno 2019 avevano derubato un’anziana mentre era fuori casa per una visita medica.

Il furto, poi tramutatosi in rapina, era avvenuto in un appartamento di via , dove la badante della signora aveva appena fatto in tempo a entrare per recuperare una sedia a rotelle prima di accorgersi che in camera da letto c’era un ladro. L’uomo aveva cercato di trattenere la donna, di origini sudamericane, strattonandola, ma questa era riuscita a fuggire in strada, dove aveva raggiunto il marito e l’anziana.

I due ladri erano poi fuggiti a bordo di una Clio, con in tasca un bottino di denaro e gioielli. Il marito della badante, però, aveva cercato di rincorrerli. I due si erano dileguati.

All’arrivo della Polizia marito e moglie avevano descritto i malviventi, fornendo agli agenti dettagli preziosi per il riconoscimento dei due, che dopo mesi di indagine sono stati individuati. Si tratta di un 68enne di Palermo e di un 56enne di Civitavecchia, entrambi pregiudicati per reati contro il patrimonio e residenti a Brescia e ora in carcere per rapina e lesioni.

 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome