🔴🔴🔴 Omicidio Francesca Fantoni: interrogato un conoscente

L'autopsia verrà effettuata nei prossimi giorni, ma i primi segni sul corpo lascerebbero pochi dubbi sulla natura dolosa della tragedia. Per questo i carabinieri hanno iniziato a sentire le persone con cui la 39enne avrebbe dovuto incontrarsi sabato

2
Francesca Fantoni, vittima di un omicidio

Proseguono a tappe forzate le indagini per la morte di Francesca Fantoni, la 39enne di Bedizzole trovata morta questa mattina in un parco pubblico del Comune dell’hinterland cittadino. Con una drammatica certezza: Francesca è stata uccisa, probabilmente strangolata, e il suo corpo è stato poi occultato per non farlo scoprire subito.

La giovane, come noto, era uscita di casa sabato pomeriggio per raggiungere alcuni conoscenti in centro. Ma a destinazione non sarebbe mai arrivata. Il suo telefono cellulare era stato trovato dai familiari per strada, in frantumi. Mentre il corpo è stato scoperto questa mattina intorno alle 8 da un carabiniere dietro a un cespuglio, in un’area verde che si trova non lontano da quello che avrebbe dovuto essere il tragitto della donna.

L’autopsia verrà effettuata nei prossimi giorni, ma i primi segni sul corpo lascerebbero pochi dubbi sulla natura dolosa della tragedia. Per questo i hanno iniziato a sentire le persone con cui la 39enne avrebbe dovuto incontrarsi sabato. Proprio in queste ore sarebbe stato sentito un uomo vicino alla vittima, ma non ci sarebbero state ammissioni da parte sua, nè lo stesso risulterebbe ora indagato. L’autore del delitto, vista la dinamica dell’accaduto e i luoghi che hanno fatto da contesto, potrebbe comunque avere le ore contate.

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome