Lonato verso il voto, ma sui candidati regna l’incertezza

Forza Italia ha rilanciato la candidatura del primo cittadino uscente Roberto Tardani, ma la Lega rivendica il candidato della coalizione

0
Il sindaco di Lonato Roberto Tardani, foto da paagina Facebook ufficiale

Il voto si avvicina a grandi passi anche a Lonato del Garda. Ma qui, come a Rovato, sui candidati a sindaco c’è ancora la massima incertezza. Forza Italia, come noto, ha rilanciato la candidatura del primo cittadino uscente Roberto Tardani, ma la Lega – attraverso il capogruppo Roberto Vanaria – ha detto a chiare lettere di rivendicare il candidato della coalizione. E non è detto che non si arrivi allo strappo, con il Carroccio che potrebbe lanciare in pista uno degli assessori uscenti. Tra i due litiganti, poi, c’è Fratelli d’Italia, che da poco ha inglobato anche l’ex leghista Silvia Razzi.

Resta da capire anche cosa farà il centrosinistra. Il M5S punta a presentare una lista. Mentre il Pd punta a compattare la coalizione nel tentativo di approfittare di un’eventuale divisione degli avversari. Nei giorni scorsi, a tal fine, ci sarebbero stati incontri con gli ambientalisti di Ritrovo Lonato e con Progetto Lonato. Ma per ora qualsiasi ipotesi di accordo è lontana.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome