Allarme uova con salmonella, nuovi lotti ritirati: ecco quali sono

Il ministero della Salute - dopo il provvedimento dello scorso 22 gennaio - ha deciso di bloccare altri lotti di uova biologiche in commercio nei supermercati.

0
Uova di gallina, foto generica da Pixabay

Nuovo richiamo di uova per sospetta contaminazione microbiologica da salmonella enteritidis. Il ministero della Salute, infatti – dopo il provvedimento dello scorso 22 gennaio – ha deciso di bloccare altri lotti di uova biologiche in commercio nei supermercati.

UOVA CONTAMINATE? ECCO I NUOVI LOTTI RITIRATI

Il richiamo – accompagnato dalla raccomandazione di non consumare il prodotto e riconsegnarlo al punto vendita – riguarda stavolta le uova prodotte dall’azienda agricola biologica Olivero Claudio (stabilimento in via Rigrasso a Monasterolo di Savigliano, in provincia Cuneo) e vendute con lo stesso marchio. I lotti delle uova interessate dal richiamo del 27 gennaio sono: 1A130120, 2A130120, 2C130120 con scadenza il 10 febbraio e 1A140120 e 2C140120 con scadenza l’11 febbraio. Il ritiro riguarda le confezioni da 4, da 6 uova e anche quelle sfuse.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome