Sorpasso vietato e fuga all’alt, nei guai l’autista di una Porsche

Protagonista della vicenda andata in scena domenica pomeriggio a Vestone il conducente di un Suv Porsche

0
Alt della Polizia Locale
Alt della Polizia Locale

Non solo non si è fermato all’alt della Polizia Locale, ma ha pure rotto la paletta fuggendo via. Protagonista della vicenda andata in scena domenica pomeriggio a Vestone il conducente di un Suv Porsche.

Gli agenti della Polizia Locale della Valle Sabbia stavano effettuando un controllo ad un veicolo nei pressi del parcheggio dei bus Sia e la provinciale 237 del Caffaro quando è improvvisamente apparso il Suv che ha effettuato un sorpasso di più veicoli contemporaneamente. All’alt degli agenti il conducente del Suv Porsche non ha però rallentato e anzi ha accelerato, rompendo persino la paletta del vigile.

Inutile a quel punto inseguire il veicolo: gli agenti hanno invece visionato le immagini registrate dalle telecamere posizionate lungo la strada e hanno notato anche un secondo mezzo che pare – la notizia è riportata da Valle Sabbia News – fosse in gara col primo Suv.

Entrambi i veicoli sono stati identificati: il primo appartiene ad un’azienda della Valtrompia, il secondo ad un’impresa di Torino.

L’autista del Porsche bresciano dovrà rispondere di sorpasso vietato e fuga all’alt degli agenti. Oltre alle sanzioni pecuniarie, la bravata gli costerà 13 punti patente e la probabile sospensione.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome