⚠️ Brescia, l’aria torna respirabile: revocate le limitazioni sul traffico

Le limitazioni riguardavano in particolare i diesel Euro 4, che dalla giornata di giovedì 6 potranno dunque tornare a circolare liberamente

1
Traffico, foto generica
Traffico, foto generica

La regione Lombardia ha deciso di revocare le restrizioni alla circolazione stradale nella città di Brescia e nei Comuni dell’area critica in vigore dalla giornata di ieri.

A darne notizia è stato l’assessore regionale all’Ambiente Raffaele Cattaneo, che riferisce il ritorno sotto al limite dei livelli di Pm10 nell’aria. Un miglioramento netto, dovuto però soprattutto alle forti folate di vento che hanno colpito il territorio della leonessa – e non solo – nelle giornate di ieri e di oggi.

Le limitazioni, lo ricordiamo, riguardavano in particolare i diesel Euro 4 (e quelli commerciali Euro 3), che dalla giornata di giovedì 6 febbraio potranno dunque tornare a circolare liberamente.

Ultimo aggiornamento il 9 Giugno 2021 23:48
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ah, quindi ci sono voluti la solita aria ed il solito vento, arrivati come sempre gratis e senza bisogno di utilities per ripulire l’aria della città? Il grande salto di qualità dell’aria che si sarebbe completato con la metro riducitraffico, il termoutilizzatore riduci camini e discariche e il teleriscaldamento riducicaldaie, dov’è? Nulla è cambiato rispetto a prima. O forse sì: brescia si è indebitata a vita, brucia rifiuti di non si sa chi ed ha un camino in bella vista da chi arriva in autostrada che non fa pensare ad un’opera avveniristica e ecosostenibile.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome