Montichiari, anziana truffata da finti tecnici del gas

La coppia di malviventi ha spruzzato una sostanza che facesse davvero pensare all'odore di gas, avrebbe fatto scoppiare un petardo e avrebbe chiesto alla signora di mettere i gioielli in frigo prima di abbandonare la casa

0
Truffa agli anziani
Attenzione a chi suona al campanello di casa, foto generica

Un’altra persona anziana vittima di una truffa operata da finti tecnici del gas. E’ accaduto ieri, martedì 4 febbraio, a Montichiari.

Nel corso del pomeriggio un individuo si è infatti presentato alla porta dell’abitazione della donna. Questa ha aperto e l’uomo – secondo un copione ormai consolidato – le ha detto di aver rilevato una fuga di gas in zona. Quindi è stato raggiunto da un complice: una volta all’interno, la coppia di malviventi ha spruzzato una sostanza odorosa e ha fatto scoppiare un petardo, chiedendo alla vittima di mettere i gioielli in frigorifero prima di abbandonare la casa.

Dopo pochi istanti i due finti tecnici hanno fatto perdere le loro tracce, fuggendo con gioielli per un valore di circa 40mila euro. La donna ha denunciato il tutto alla polizia locale.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome