Serbatoio a rischio esplosione, Volkswagen richiama Tiguan e Touran – ECCO I MODELLI ESATTI

Due dei modelli più popolari di Volkswagen, sono stati segnalati per un seria “allerta” dal Rapex – Rapid Alert System for non-food dangerous products

0
Volkswagen Tiguan, foto da Wikipedia

Due dei modelli più popolari di Volkswagen, sono stati segnalati per un seria “allerta” dal Rapex – Rapid Alert System for non-food dangerous products, un organismo dell’unione europea impegnato nella vigilanza sul corretto funzionamento di tutti i prodotti in vendita nell’unione europea.

VOLSKWAGEN, I MODELLI RICHIAMATI

L’avviso con “Livello di rischio serio” è inserito dalla Germania nel bollettino del 7 febbraio 2020. Il richiamo che sta per essere attuato dalla casa tedesca riguarda le Tiguan e Touran prodotte dal  10/10/2019 al 11/10/2019 e riguardano i modelli con numero di omologazione: e1 * 2001/116 * 0450 *; e1 * 2001/116 * 0211 *, Tipo: 5N, 1T. Non è chiaro se siano state vendute anche in Italia.

La segnalazione “A12 / 00140/20”, nel bollettino Rapex pubblicato oggi si riferisce a un difetto della Parete del serbatoio del carburante che non è sufficientemente spessa. “Di conseguenza – riferisce in una nota l’associazione Sportello dei diritti – in caso di incidente potrebbe rompersi e perdere carburante aumentando il rischio di incendio o esplosione.”

Il bollettino Rapex, spiega la nota, conclude quindi che ”non si possono escludere condizioni di guida non sicure”. “Pur non essendoci stati incidenti – segnala Giovanni D’Agata presidente dello Sportello – è consigliabile che i proprietari di queste auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Volkswagen Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda al modello in questione”.

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome