Valanghe, esercitazione a Cevo per il Soccorso alpino

Il luogo scelto per la simulazione è stato quello di Malga Corti, nel territorio del comune di Cevo, in Valsaviore, a circa 1800 metri di altitudine

0
Valanghe: esercitazione della V Delegazione Bresciana CNSAS a Cevo, in Valsaviore, foto da ufficio stampa

Nei giorni scorsi, la Stazione di Media Valle della V Delegazione Bresciana CNSAS ha organizzato una esercitazione per approfondire gli aspetti che riguardano uno scenario di intervento in .

Il luogo scelto per la simulazione è stato quello di Malga Corti, nel territorio del comune di Cevo, in Valsaviore, a circa 1800 metri di altitudine. L’esercitazione prevedeva un’operazione di soccorso di più persone, travolte da una valanga e sepolte sotto la neve. I tecnici hanno programmato ed eseguito tutte le diverse fasi, dall’utilizzo di dispositivi artva, pala e sonda, alle tecniche di soccorso sanitario per gestire con la massima competenza una persona sepolta sotto la neve.

La giornata fa parte del programma di formazione ed esercitazione pratica continue che i tecnici del CNSAS sono tenuti a compiere più volte durante l’anno, con diversi contesti ambientali e climatici.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome