🔴 Desenzano, furto in casa da 75mila euro: due arresti

L'operazione risale alla mattinata di ieri, quando una volante del Commissariato è arrivata in via Bergamo a seguito della segnalazione effettuata da un'anziana

0
Polizia in azione
Polizia in azione

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Desenzano del Garda, guidato da , ha arrestato nelle scorse ore due cittadini georgiani con l’accusa di furto in casa. Si tratyta di un 34enne con numerosi precedenti penaliper reati contro il patrimonio e la persona e di un 45enne giunto da pochi mesi in Italia.

L’operazione risale alla mattinata di ieri, quando una volante del Commissariato è arrivata in via Bergamo a seguito della segnalazione effettuata da un’anziana che ha riferito di aver sentito strani rumori dall’appertamento sottostante, i cui proprietari si trovavano da alcuni giorni in vacanza.

Gli agenti hanno fatto irruzionne nell’abitazione, trovando i due ancora intenti a frugare nei cassetti dei mobili della camera. I malviventi sono stati trovati in possesso di banconote, di diversi monili preziosi e di orologi di marche prestigiose appena rubati. Mentre non lontano è stata trovata la loro auto, con altra refurtiva (borse e indumenti) asportata dallo stesso appartamento.

Un colpo del valore stimato di circa 75mila euro. Per fortuna sfumato. I due stranieri – trovati in possesso di uno spray urticante e di arnesi atti allo scasso – sono stati arrestati per il reato di furto pluriaggravato in concorso. Nella mattinata di oggi sono condotti innanzi al Giudice del Tribunale di Brescia, che ha convalidato l’arresto e disposto per loro la misura cautelare della custodia in carcere.

La di Desenzano con la refurtiva restituita ai proprietari, foto Polizia

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome