Minaccia moglie e figlio col coltello, arrestato 58enne

L'uomo era già stato condannato nel 2017 per maltrattamenti in famiglia

0
Coltello puntato alla gola, foto generica
Coltello puntato alla gola, foto generica

Prima gli insulti, poi pure le botte e le minacce con un coltello.

La scorsa settimana una donna ha denunciato i e le violenze subite per opera del marito, spesso ubriaco e aggressivo e già condannato nel 2017 per in famiglia.

L’ultimo episodio avrebbe visto l’uomo armato di coltello rincorrere la moglie e il figlio fino in strada. Arrestato dai di Toscolano Maderno, il 58enne di origini cingalesi è stato trasferito in a Brescia con una nuova accusa per maltrattamenti.

Altri casi di maltrattamenti e minacce in famiglia sono stati registrati in provincia di Brescia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome