Il Brescia Calcio si prepara per la Juve di Ronaldo e spera nel miracolo Balotelli

Nelle rondinelle assenti Torregrossa, Gastaldello e Romulo. Ma anche Tonali, "il nuovo Andrea Pirlo", è a rischio, così come Cistana

1
Fifaa19, Cristiano Ronaldo
Fifa19, Cristiano Ronaldo

Per vincere serve un miracolo, o quasi. Ma nello sport – dove la palla è democraticamente rotonda – non è una missione impossibile. Tanto più se in squadra si hanno elementi di valore tecnico come .

Domani pomeriggio, alle 15, allo stadio di Torino le rondinelle affronteranno la di Cristiano Ronaldo. Parliamo della squadra che domina da anni in Italia e che guida la classifica di serie A con 54 punti (a pari con l’Inter), anche se non in particolari condizioni di forma. Dall’altra parte c’è un Brescia che quest’anno non ha mai trovato risultati e continuità, con il risultato che occupa il penultimo posto della classifica a quota 16 punti.

Sulla carta, come dicevamo, la sfida è proibitiva. E ad aggravare la situazione ci sono alcune importanti defezioni in casa Rondinelle. Contro la Juve, infatti, non scenderanno in campo Torregrossa, Gastaldello e Romulo. Ma anche Tonali (“il nuovo Andrea Pirlo”, di cui la Juve è uno dei principali pretendenti di mercato) è a rischio, così come Cistana. Un’assenza, quest’ultima, che metterebbe in seria difficoltà la difesa bresciana. Ma in campo ci sarà comunque Super Mario Balotelli, chiamato ancora una volta a dimostrare il proprio valore a suon di reti.

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome