Truffa delle finte vendite on line, denunciato un bresciano

0
Truffa on line
Truffa on line

C’è anche un bresciano tra le 13 persone denunciate dai carabinieri di Marcon (Venezia),, che nelle scorse ore hanno portato a termine un’operazione contro le delle finte vendite on line.

Secondo i militari, i malviventi mettevano in vendita su siti di annunci e piattaforme di e-commerce, merce di seconda mano a un prezzo particolarmente vantaggioso. Quindi si facevano pagare dagli aspiranti compratori l’intera cifra pattuita o un anticipo con ricariche su PostePay intestate a prestanome. Ma il prodotto non veniva mai consegnato, perché non era nemmeno mai stato nelle loro disponibilità.

Resta da capire se le persone agissero singolarmente o in maniera organizzata. Nel complesso la truffa avrebbe fruttato ai malviventi almeno 13mila euro, ma ai raggirati ne sono stati restituiti 9.500.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome