🔴 Il Brescia non centra l’impresa: rondinelle sconfitte dalla Juve

Il Brescia - già privo di Tonali - è costretto a mettere in campo dopo dieci minuti il terzo portiere per l'infortunio di Alonso. Poi' al 36' Ayè viene espulso per doppio giallo

1
Calcio, foto da Pixabay
Calcio, foto da Pixabay

Non serve nemmeno Cristiano Ronaldo, assente come Pianjc, alla Juventus per affontare il Brescia Calcio. A Torino, infatti, la formazione bianconera ha sconfitto per 2-0 le rondinelle, in un match in cui la formazione bresciana è stata punita anche dalla sorte.

Il Brescia – già privo di Tonali – è infatti costretto a mettere in campo dopo dieci minuti il terzo portiere Andrenacci per l’infortunio di Alonso. Poi’ al 36′ Ayè viene espulso per doppio giallo e un minuto dopo Dybala porta i bianconeri in vantaggio.

Il raddoppio potrebbe arrivare già al 44′, ma Andrenacci respinge sulla traversa. Nella ripresa i padroni di casa dominano e ottengono la seconda rete con Cuadrado. Ma prima della fine di partita c’è tempo anche per il ritorno in campo di Chiellini, dopo lungo infortunio, per il gol annullato a Higuain e per la traversa di Dybala.

Le rondinelle restano penultime. E per salvarsi bisogna recuperare almeno sette punti su quella che oggi è la prima delle non retrocesse, la Samp.

JUVENTUS-BRESCIA 2-0

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Rugani, Bonucci (33′ st Chiellini), Alex Sandro; Ramsey (20′ st Pjanic, 28′ st Matuidi), Bentancur, Rabiot; Cuadrado, Higuain, Dybala. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, De Sciglio, De Ligt, Olivieri, Wesley. Allenatore: Sarri

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso (10′ pt Andrenacci); Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Bisoli, Dessena, Bjarnason (35′ st Ndoj); Zmrhal (45′ st Skrabb); Balotelli, Ayè. A disposizione: Spalek, Donnarumma, Mangraviti, Viviani, Semprini. Allenatore: Lopez

ARBITRO: Chiffi di Padova

MARCATORI: 39′ pt Dybala, 30′ st Cuadrado

NOTE: Espulso Ayè (B) al 37′ pt per doppia ammonizione. Recupero: 4′ e 3′.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome