Puegnago, finti operai beccati dalle telecamere mentre rubavano rame

Le immagini sono state trasmesse ai carabinieri della stazione di Moniga che ora dovranno risalire ai ladri

0
Cavi di rame, foto generica
Cavi di rame, foto generica

Sembravano comuni operai che stavano rimuovendo le tegole dal tetto di un vecchio edificio, invece erano dei ladri di rame.

E’ quanto accaduto nei giorni scorsi, tra venerdì 14 e sabato 15 febbraio, a Puegnago del Garda dove alcuni malviventi, che stavano operando nell’area della ex Nember, sono stati beccati dalle telecamere di videosorveglianza. I ladri stavano asportando le tegole dal tetto e recuperando le grondaie in rame, per poi portarle sul furgone con il quale erano a Puegnago e rivenderle sul mercato nero a peso.

Le immagini sono state trasmesse ai carabinieri della stazione di Moniga. Toccherà a loro, ora,  risalire all’identità dei ladri.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome