In casa una serra con 63 piante di marijuana: 24enne italiano arrestato

In casa i poliziotti hanno scoperto 11 bustine di cellophane contenenti 42 grammi di marjuana nascosti in cucina e altri 800 grammi in un armadio. Ma in un'altra stanza era stata allestita una vera e propria serra, con ben 63 piante di cannabis

0
cannabis
Cannabis, foto simbolica (non si riferisce direttamente all'articolo)

La scorsa notte la Squadra Volante di Brescia ha arrestato un 24enne italiano con l’accusa di “produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio”.

Secondo quanto riferisce una nota della Questura, infatti, il giovane aveva organizzato una vera e propria serra nel suo appartamento per coltivare marijuana. Gli agenti sono arrivati a lui in seguito a una segnalazione e – dopo averne monitorato per qualche giorno i movimenti – hanno deciso di passare alla perquisizione domiciliare.

In casa i poliziotti hanno scoperto 11 bustine di cellophane contenenti 42 grammi di marjuana nascosti in cucina e altri 800 grammi in un armadio. Ma in un’altra stanza era stata allestita una vera e propria serra, con ben 63 piante di cannabis.

Il 24enne è stata arrestato dalla Polizia di Stato: ieri mattina il processo per direttissima, in cui il giudice ha convalidato l’arresto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome