Strage di piazza Loggia, Manlio Milani riceve la laurea honoris causa

Manlio Milani ha definito questa laurea "un dono a tutta la città che ha cercato la verità"

0
Manlio Milani
Manlio Milani

Si è sempre speso per la verità , presidente della Casa della Memoria e presidente dell’associazione familiari delle vittime della Strage di piazza della Loggia, che ieri pomeriggio è stato insignito della laurea honoris causa in .

Il 28 maggio 1974, nello scoppio della bomba in piazza della Loggia, Manlio Milani perse la moglie Livia Bottardi, una delle otto vittime dell’attentato di matrice fascista.

La laurea honoris causa rappresenta un riconoscimento “Per tutto quello che ha fatto per tenere viva la memoria”, come si legge nelle motivazioni scritte dal direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, prof. Antonio Saccoccio, che ha avanzato la proposta di conferimento della Laurea Honoris Causa a Milani.

Manlio Milani ha definito questa laurea “un dono a tutta la città che ha cercato la verità”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome