Abiti contraffatti e droga: nei guai un 37enne residente a Edolo

Per l'uomo sono scattate le manette e il suo arresto è stato convalidato

0
Arresto dei carabinieri, foto generica
Arresto dei carabinieri, foto generica (non si riferisce al fatto di cronaca di specie)

Un uomo di 37 anni, residente a Edolo, è finito in manette nelle scorse ore con le accuse di di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e immissione sul mercato di prodotti contraffatti e ricettazione.

Il 37enne – originario del Marocco – si era recato, il 14 febbraio, al mercato di Tirano (in provincia di Sondrio), apparentemente per fare il venditore ambulante. Alla sua bancarella diversi capi d’abbigliamento che sono risultati falsi: 7 giacconi Colmar, 1 Moncler e un paio di jeans. Qualcosa è però andato storto quando l’uomo ha visto i e si è improvvisamente innervosito. I militari, insospettiti, si sono avvicinati al 37enne e lo hanno perquisito trovando 10 grammi di cocaina.

Per l’uomo sono scattate le manette e – come riportato da Prima Brescia – il suo arresto è stato convalidato.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome