Il Brescia Calcio aspetta Napoli e cerca ancora il “miracolo”

In precedenza le due formazioni si sono affrontate 38 volte nella massima serie. In casa del Brescia è finita sette volte con la vittoria delle rondinelle e altrettante con il successo dei campani

1
Diego Lopez, foto Brescia Calcio

Il Brescia, penultimo in classifica, cerca disperatamente punti per rimanere in serie A. Ma venerdì sera (ore 20.45) al Rigamonti arriverà un’altra big affamata di risultati: il Napoli di Ringhio Gattuso.

In precedenza le due formazioni si sono affrontate 38 volte nella massima serie. In casa del Brescia è finita sette volte con la vittoria delle rondinelle (l’ultima nel 1998: 2-1) e altrettante con il successo dei campani (l’ultima nel 2010: 0-1), mentre i pareggi sono stati quattro.

Ma le statistiche contano poco. Il Brescia di Lopez è chiamato ancora una volta all’impresa “impossibile”. Per fortuna domani potrà contare sul recuperato Tonali, su Jorones e su Gastaldello. A fare la differenza, però – oltre ai singoli – sarà la capacità delle rondinelle di restare in partita fino alla fine. E magari anche di andare in rete.

Occhi puntati su Balotelli, insomma. “E’ sempre rimasto con la testa sul campo, se gioca vuol dire che sta bene. Io non metto giocatori non concentrati, andrei contro la squadra”, ha dichiarato Lopez alla vigilia. E anche da Napoli l’attenzione è tutta su super Mario. A chi gli chiedeva del Barcellona, infatti, l’allenatore dei partenopei ha risposto: “Pensiamo a Balotelli, non a Messi”.

17,00€
20,00
disponibile
2 nuovo da 17,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
41,99€
disponibile
4 nuovo da 41,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
5,99€
disponibile
1 nuovo da 5,99€
Ultimo aggiornamento il 11 Marzo 2020 14:29

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome