🔴 Coronavirus, il secondo caso bresciano è un medico che vive a Cellatica

Al Civile, secondo le fonti ufficiali, i ricoverati da Coronavirus sono cinque. Tre vengono dalla provincia di Cremona, mentre due vivono nel Bresciano

1
Coronavirus, foto generica da Pixabay

Il dato dei contagi del Coronavirus in provincia di Brescia rimane fermo a due. E dunque – come non ci stancheremo mai di dire – non c’è oggi alcun allarme.

Al Civile, secondo le fonti ufficiali, i ricoverati da Coronavirus sono cinque. Tre vengono dalla provincia di Cremona, mentre due vivono nel Bresciano. Si tratta, come noto, di un 51enne di Pontevico (un dipendente di una cooperativa sociale, che era stato a Codogno per un evento sportivo) e di una donna risultata positiva al tampone nelle scorse ore.

La donna – secondo quanto riferisce l’edizione odierna di Bresciaoggi – ha 36 anni e fa il medico all’ospedale di Manerbio, ma in una specialità non collegabile alla patologia, vive da poco a Cellatica ma è bergamasca. Le sue condizioni, come quelle del pontevichese, non destano preoccupazione. E’ comunque escluso al momento che la donna abbia contagiato col suo lavoro i pazienti.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

MUSEI, CINEMA E SCUOLE CHIUSE: ECCO L’ORDINANZA

112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

CORONAVIRUS, LA REGIONE: NON PRENDETE D’ASSALTO I SUPERMERCATI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome