Due roghi nei boschi: è allarme incendi in Valsabbia

Nel frattempo i carabinieri stanno indagando se si sia trattato di un gesto di qualche individuo oppure se la causa dei roghi sia da attribuire alle scarse piogge dell'ultimo periodo e quindi alla siccità

1
Fiamme, roghi e incendi nella provincia di Brescia
Un forte incendio (foto da web)

E’ allarme nelle aree verdi della Valsabbia dove, dalla serata di martedì 25 febbraio, stanno bruciando i boschi.

Due le zone interessate: una è quella nella Valle della Regassina (tra Bione e Casto), l’altra è quella della Corna di Savallo. La Comunità Montana della Valsabbia, informata di quanto sta accadendo, sta coordinando le operazioni di spegnimento, mentre gli antincendio boschivi hanno allestito una vasca artificiale dalla quale l’elicottero può attingere acqua.

In caso di ulteriore emergenza, oltre all’elicottero, sarebbe pronto anche un Canadair. Nel frattempo i stanno indagando pere capire se si sia trattato di un gesto di qualche individuo oppure se la causa dei roghi sia da attribuire alle scarse piogge dell’ultimo periodo e quindi alla siccità.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome