Evade dai domiciliari per una pizza, finisce in carcere

I carabinieri di Gavardo hanno effettuato un consueto controllo ma l'uomo non era in casa

0
pizza
Pizza, foto generica

Si sono recati nella sua abitazione proprio quando l’uomo aveva ben pensato di uscire per andare a prendersi una pizza.

I carabinieri di Gavardo hanno effettuato un consueto controllo nell’abitazione di un uomo di 42 anni che avrebbe dovuto rimanere a casa per rispettare la misura degli arresti domiciliari. Il 42enne, però, in casa non c’era e così i militari lo hanno cercato per le vie del paese e pure nei locali pubblici. L’uomo è quindi stato trovato in una pizzeria del centro abitato, dove non ha saputo dare una spiegazione valida per l’evasione.

I carabinieri lo hanno arrestato. Sottoposto a rito direttissimo, il giudice ha convalidato l’arresto e il 42enne è stato condannato a sei mesi di reclusione in carcere.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome