La ex cambia casa ma lui la insegue e la aggredisce: arrestato

Trasferirsi dalla provincia di Vicenza a quella di Brescia non è bastato per tenere lontano l'ex marito

0
Violenza contro le donne
Violenza contro le donne

Aveva scelto di andarsene di casa e pure di cambiare provincia proprio perchè esausta dopo le troppe minacce e i continui abusi fisici e psicologici. Purtroppo, però, trasferirsi dalla provincia di Vicenza a quella di Brescia non è bastato per tenere lontano l’ex marito.

Protagonista della triste vicenda una donna di 30 anni, che sperava certamente di rifarsi una vita nel bresciano, lontano dal 33enne che aveva sposato e da cui si era separata.

Qualche sera fa la donna si è ritrovata davanti l’uomo, artigiano di Valdagno, che ha cercato ancora una volta di circuirla raccontandole del suo grande amore. Respinto l’uomo, la 30enne non si aspettava di essere aggredita, ma è comunque riuscita a divincolarsi e a fuggire rifugiandosi dai vicini di casa.

Allertati, i di Manerbio con i colleghi di Verolanuova si sono subito messi sulle tracce dell’uomo, che è stato bloccato in via Leno, forse diretto verso l’autostrada.

Arrestato, il giudice ha convalidato la misura cautelare in .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome