🔴🔴🔴🔴 Coronavirus, c’è la prima vittima bresciana: è un 86enne della Bassa

L'anziano aveva visto un rapido peggioramento delle proprie condizioni di salute e venerdì era stato necessario il ricovero all'Ospedale Civile

2
Lutto
Lutto

Il Coronavirus ha fatto la sua prima vittima in provincia di Brescia. Sui numeri ufficiali del contagio non ci sono certezze: quelli ufficiali dicono di una 15ina di casi, mentre altre – autorevoli – riferiscono che al Civile sarebbero ricoverate ben 34 persone. E comunque, visto che la malattia si presenta spesso in forma asintomatica o simile a un influenza, sono molti di più. Ma purtroppo sul decesso del primo paziente bresciano non ci sono dubbi.

La vittima è un 86enne residente nella profonda Bassa bresciana, nel Comune di Cigole. L’anziano aveva visto un rapido peggioramento delle proprie condizioni di salute e venerdì era stato necessario il ricovero all’Ospedale . Nella notte, complice anche l’età, la sua situazione clinica è peggiorata notevolmente, ma il trasferimento in Terapia intensiva non è bastato purtroppo a salvarlo.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

CORONAVIRUS, LA REGIONE: NON PRENDETE D’ASSALTO I SUPERMERCATI

CORONAVIRUS: LE NOTIZIE VERE E FALSE SUI CASI BRESCIANI

CORONAVIRUS: I SERVIZI CON LIMITAZIONI E SENZA LIMITAZIONI AL CIVILE

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome