Due canoe si ribaltano nel fiume: si cerca un 66enne di Vigevano

Nella comitiva di sei persone vi erano anche due bresciani

0
SPORT A BRESCIA - Canoa / Kayac a Palazzolo sull'Olio - diritti Andrea Tortelli www.bsnews.it

Erano partiti per godersi un’escursione in canoa, ma l’iniziativa si è tramutata in un vero proprio dramma.

Ieri una comitiva di sei persone, tra cui due bresciani, aveva raggiunto la zona di Licciana Nardi, in provincia di Massa Carrara, per effettuare un’escursione in canoa nel fiume Taverone.

I canoisti hanno avuto giusto il tempo di percorrere qualche chilometro nelle acque del torrente, prima che qualcosa andasse storto. Due canoe – quella di un 66enne di Vigevano e quella di un 40enne bresciano – si sono ribaltate.

Il bresciano è stato presto tratto in salvo da un compagno: trasportato in ospedale a Pontremoli, è stato medicato e dimesso.

Del 66enne vigevanese, invece, nessuna traccia. Sul posto continuano le ricerche dei , dei carabinieri e dei volontari del .

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome