🔴 Coronavirus, anche il Gruppo San Donato in campo per l’emergenza

Nel frattempo la Poliambulanza ha attrezzato sei posti in più di terapia intensiva, già occupati, e tre nuove aree, che portano a 46 i posti

0
L'ingresso della clinica San Rocco di Ome, foto sito ufficiale

La sanità privata è pronta a dare il suo contributo concreto nella gestione dell’epidemia da Coronavirus. Nella giornata di ieri, infatti, il Gruppo San Donato (clinica San Rocco di Ome, ospedali Sant’Anna e Città di Brescia nel capoluogo) ha siglato con Ats e Regione un accordo che porterà da subito a mettere a disposizione nove posti di terapia intensiva a Ome, a cui se ne aggiungeranno 18 per gli altri ricoveri. Inoltre la Clinica Sant’Anna farà da supporto al sistema pubblico per gestire in particolare i casi di infarto e la traumatologia, mentre la Città di Brescia per i traumi ortopedici.

Nel frattempo la Poliambulanza ha attrezzato sei posti in più di terapia intensiva, già occupati, e tre nuove aree, che portano a 46 i posti per fronteggiare l’epidemia.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

+++ CORONAVIRUS I DIVIETI E LE LIMITAZIONI FINO ALL’8 MARZO

+++ CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

++ CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

+ INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

+ 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome