Legata mani e piedi dai ladri, serata da incubo per Elena Alberti Nulli

La donna, celebre poetessa dialettale bresciana, 93enne, vive in località Castelvèder a Monticelli Brusati

0
Un ladro in azione
Un ladro in azione

Erano da poco trascorse le 21,30 mercoledì e Elena Alberti Nulli si trovava nel suo letto, con la televisione accesa. La donna, celebre poetessa dialettale bresciana, 93enne, vive a Monticelli Brusati. D’un tratto – secondo quanto riportato da Bresciaoggi – tre uomini incappucciati hanno fatto irruzione nell’abitazione, raggiungendo l’anziana in camera da letto. Le hanno legato mani e piedi e si sono dati alla razzia in casa, dove hanno racimolato 300 euro e qualche gioiello. Poi si sono dati alla fuga.

A quel punto la 93enne è stata costretta a scendere al pian terreno per chiedere aiuto ai vicini di casa e chiamare il . Sul posto sono quindi intervenuti i che hanno registrato la testimonianza della donna, che sarebbe riuscita a scambiare qualche parola con uno dei malviventi che le avrebbe fatto capire di aver sorvegliato la casa prima di tentare il colpo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome