🔴 Coronavirus, Rolfi: dal 28 febbraio quintuplicati pazienti in terapia intensiva

"Altri posti letto di terapia intensiva attrezzati in tempi record all’Ospedale Civile di Brescia per far fronte a questa emergenza"

0
Un letto d'ospedale, foto da Pixabay

“Altri posti letto di terapia intensiva attrezzati in tempi record all’Ospedale Civile di Brescia per far fronte a questa emergenza. Lo stesso sta avvenendo in tutti gli ospedali per far fronte alle necessità di cura”. A sottolinearlo, su Facebook, è l’assessore regionale bresciano Fabio Rolfi, che dà conto della crescita enorme dei ricoverati nei reparti di massima emergenza dall’inizio dell’epidemia di .

“Al 28 febbraio – aggiunge Rolfi – i degenti in terapia intensiva per Coronavirus erano 50 in tutta la Lombardia, oggi siamo a 244. Quasi 200 in più in una settimana”. E cinque volte in più rispetto a due settimane fa.

“Il lavoro di tutti gli appartenenti al nostro sistema sanitario (medici, operatori sanitari, infermieri, ausiliari, personale amministrativo e dirigenti) – conclude l’esponente del Carroccio – è encomiabile. Orgoglio Lombardo!”.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

+++ CORONAVIRUS I DIVIETI E LE LIMITAZIONI FINO ALL’8 MARZO

+++ CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

++ CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

+ INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

+ 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome