CORONAVIRUS, già dimezzati i passeggeri di bus e metro in città (prima dell’ordinanza)

I 100 mila passeggeri della media giornaliera dei bus sono scesi nei giorni scorsi a 40 mila. La metro ha perso invece il 25 per cento

2
metropolitana di Brescia
metropolitana di Brescia

Ora con l’ordinanza si attendono sviluppi. Ma i dati di dicono che in questi giorni (prima dell’ordinanza di stanotte che ha istituito la zona rossa in Lombardia) i passeggeri dei si sono ridotti del 60 per cento, complice anche la chiusura delle scuole. Tradotto in numeri significa che i 100 mila passeggeri della media giornaliera sono scesi nei giorni scorsi a 40 mila. La ha perso invece il 25 per cento, riducendo a 39 mila circa i 52 mila trasportati quotidiani.

Le corse dei bus sono calate del 15 per cento e solo del 9 quelle della metropolitana. Ora si attendono nuovi tagli.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome