Questura di Brescia: sono quattro gli irregolari espulsi questa settimana

Un macedone senza permesso di soggiorno - con una condanna alla reclusione per oltre 13 anni - è stato accompagnato al CPR di Torino

0
Polizia
Polizia, foto generica

Gli espulsi di questa settimana nella provincia di Brescia sono quattro: 3 direttamente alla frontiera e 1 presso il CPR di Torino. A darne notizia, con un comunicato, è la questura di Brescia.

In particolare si segnala il caso di un cittadino macedone che si era presentato all’Ufficio Immigrazione ed è risultato privo del permesso di soggiorno, quindi irregolare sul territorio nazionale. L’uomo aveva a carico numerosi precedenti – con una condanna alla reclusione per oltre 13 anni – e, per questo motivo, è stato accompagnato al CPR di Torino.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome