CORONAVIRUS, l’azienda Omal dona 50mila euro al Civile

OMAL non è nuova a iniziative benefiche e di restituzione al territorio. Da tempo l’azienda è infatti impegnata in progetti di responsabilità sociale, volontariato aziendale e filantropia

0
L'azienda Omal, foto da ufficio stampa

Omal Spa – azienda produttrice di valvole e attuatori industriali, originaria della Val Trompia e con sede a Rodengo Saiano . ha voluto dare il proprio contributo in questo difficile momento di emergenza sanitaria.

L’azienda ha donato 50.000 euro alla Fondazione Spedali Civili di Brescia, che verranno impiegati per l’acquisto di apparecchiature e ventilatori B- PAP, fondamentali per incrementare il numero delle terapie intensive disponibili in ospedale e poter fronteggiare l’attuale emergenza sanitaria.

OMAL non è nuova a iniziative benefiche e di restituzione al territorio. Da tempo l’azienda è infatti impegnata in progetti di responsabilità sociale, volontariato aziendale e filantropia.

Poche ore fa anche l’azienda Pedrali aveva annunciato di aver donato 100mila euro agli ospedali di Brescia e Bergamo.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome