🔴🔴🔴 CORONAVIRUS, panico e carrelli in coda in molti supermercati

Intorno alle 8.45 si segnalava una coda di un centinaio di metri di carrelli al di fuori del supermercato Esselunga di via Della Volta

0
Carrello della spesa, foto da Pixabay

L’appello del premier Conte ad evitare l’assalto ai supermercati e il buon senso non sono bastati. Questa mattina, dopo il decreto del governo – che ha decretato la chiusura di tutte le attività non essenziali (ad esclusione degli alimentari, dunque) a causa del – molti bresciani si sono fatti prendere dal panico ordinando grossi quantitativi di prodotti negli shop on line (come Amazon) e prendendo d’assalto diversi . Tanto che – per fare un esempio – intorno alle 8.45 si segnalava una coda di un centinaio di metri di carrelli al di fuori del supermercato Esselunga di via Della Volta (la catena, lo ricordiamo, ha anche un servizio di consegna della spesa a domicilio, già andato in tilt).

Ricordiamo a tutti che fare scorta in questo momento non serve a niente: i produttori di generi alimentari e di prima necessità continuano a lavorare e tutti coloro che li vendono al dettaglio restano aperti. E’ essenziale evitare di accalcarsi nei supermercati per evitare di diffondere il virus: rimandate la spesa ed evitate di fare inutilmente scorte di prodotti che potrebbero realmente servire a qualcuno.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

9,10€
14,00
disponibile
1 nuovo da 9,10€
15,00€
disponibile
2 nuovo da 12,00€
Ultimo aggiornamento il 31 Agosto 2020 13:52
Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome