🔴🔴 CORONAVIRUS, tutta Manerbio piange Stefano: aveva solo 38 anni

Stefano aveva una grave disabilità e da qualche anno frequentava la Cooperativa il Gabbiano di Pontevico, proprio in luogo in cui si è registrato il primo caso bresciano

0
Comunità in lutto
Comunità in lutto

Tutta la comunità di Manerbio, nella Bassa bresciana, è in lutto per la morte di Stefano, il 38enne che giovedì ha perso la sua battaglia contro la morte.

Stefano aveva una grave disabilità e da qualche anno frequentava la Cooperativa il Gabbiano di Pontevico, proprio in luogo in cui si è registrato il primo caso bresciano accertato di persona positiva al tampone per il Coronavirus.

Il virus aveva attaccato anche il 38enne, che da diversi giorni era ricoverato all’ospedale di Manerbio. Purtroppo le sue condizioni sono peggiorate velocemente e il giovane – che accusava difficoltà respiratorie – non ce l’ha fatta. E’ la più giovane vittima d’Italia.è la più giovane vittima d’Italia.

A Manerbio oggi si registrano ben 40 casi e 7 morti, uno dei dati più alti del Bresciano. A Pontevico 25 casi e tre morti.

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 INFORMAZIONI UTILI SUL CORONAVIRUS

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 21 Settembre 2021 13:49
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome