Darfo, operaio 41enne cade dal tetto e vola per 8 metri: non è in pericolo di vita

L'uomo è stato quindi trasferito al Civile di Brescia dove è ora ricoverato (prognosi riservata) nel reparto di Traumatologia. Fortunatamente non è in pericolo di vita

0
elisoccorso, eliambulanza
Intervento dell'elisoccorso, foto generica

Tragedia sfiorata attorno alle ore 8:30 di domenica 15 marzo a Darfo, in Valcamonica, dove un operaio di 41 anni è stato vittima di un incidente sul lavoro in via del Sacco.

Il 41enne, residente a Piancamuno, stava svolgendo dei lavori di manutenzione sul tetto di un’azienda quando è scivolato dall’impalcatura ed è caduto da un’altezza di 8 metri schiantandosi al suolo. Sul posto è immediatamente arrivato l’elisoccorso e l’operaio, che inizialmente era rimasto a terra privo di conoscenza, è stato rianimato.

L’uomo è stato quindi trasferito al Civile di Brescia dove è ora ricoverato (prognosi riservata) nel reparto di Traumatologia. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome