A passeggio nonostante le ordinanze: ma avrebbe dovuto essere in carcere

Alla richiesta di presentare un documento, l'uomo ha fornito una carta di identità deteriorata e che descriveva connotati diversi dai suoi. Da qui al decisione degli agenti di fare approfondimenti

0
Sirene, forze dell'ordine

Nella giornata di ieri, la volante della Polizia – impegnata nei controlli per il rispetto dell’ordinanza governativa in materia di – ha fermato un uomo.

Alla richiesta di presentare un documento, l’uomo ha fornito una carta di identità deteriorata e che descriveva connotati diversi dai suoi. Da qui al decisione degli agenti di fare approfondimenti.

Dalla fotosegnalazione, l’uomo è risultato essere un 50enne che avrebbe dovuto stare a casa per motivi ben più forti dell’ordinanza. A suo carico, infatti, c’era un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a seguito di evasione dagli arresti domiciliari. Per questo è stato arrestato.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS, COSA RISCHIA CHI CIRCOLA SENZA VALIDI MOTIVI (PARERE DELL’AVVOCATO)

🔴 CORONAVIRUS, SCARICA IL NUOVO MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 25 Marzo 2021 21:20
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome