CORONAVIRUS, pronto il nuovo ospedale da campo donato a Cremona dai samaritani

L'unità respiratoria del 'Samaritan's Purse' è formata da 68 letti di cui 8 di terapia intensiva con ventilatori, monitor e tutti quei macchinari che sono necessari alla cura di malati in terapia intensiva. Gli altri 60 invece, sono letti di media terapia provvisti di ossigeno e raggi X

0
L'inaugurazione del nuovo ospedale da campo di Cremona, foto Regione Lombardia

È stato inaugurato presso il presidio medico di Cremona, alla presenza dell’assessore regionale al Welfare, , l’ospedale da campo con 68 posti letto, donato dalla Ong americana appartenente alla Chiesa cristiano evangelica Samaritan’s Purse.

L’unità respiratoria del ‘Samaritan’s Purse’ è formata da 68 letti di cui 8 di terapia intensiva con ventilatori, monitor e tutti quei macchinari che sono necessari alla cura di malati in terapia intensiva. Gli altri 60 invece, sono letti di media terapia provvisti di ossigeno e raggi X. Sarà gestita da uno staff di 60 persone tra medici specializzati e infermieri, oltre al personale di supporto costituito da tecnici biomedici, specialisti di sanificazione ed elettricisti.

“Per noi la giornata di oggi – ha detto Gallera – è un raggio di sole dopo un mese di buio, in cui la Lombardia è passata da 1 a 19.000 positivi, scoprendosi più fragile, ma anche dotata di una grande forza di reazione”.

“Avevamo 724 posti in terapia intensiva – ha ricordato l’assessore – ora ne abbiamo 1250, praticamente con gli stessi uomini. Abbiamo riconvertito con grande velocità e medici con altre e diverse specializzazioni. Abbiamo potuto contare su amministratori locali in prima linea a rassicurare i cittadini, a fare squadra e a combattere insieme”.

“Quello che ci porta ‘Samaritan’s Purse’, oltre allo straordinario supporto logistico medico – ha aggiunto Gallera – è una testimonianza che ci commuove molto. Sapere che qui potremo contare sul know how di una nuova squadra di medici e infermieri che salverà la vita di altri pazienti – ha aggiunto – ci fa sentire che non siamo soli nella lotta contro l’epidemia. Ringrazio i medici e gli infermieri che, in questo e in altri presidi di frontiera, stanno resistendo facendo uno sforzo al di là dell’umano, tutti coloro che, in questi giorni, hanno fatto delle donazioni importanti e anche le imprese, come la ditta Arvedi, che ci hanno aiutano a rendere possibile, dal punto di vista operativo, allestimenti come questo”.

“Consideriamo un privilegio e un onore – ha dichiarato il vicepresidente delle operazioni e delle relazioni istituzionali dell’Ong del North Carolina, Ken Isaacs, in un suo messaggio a Regione Lombardia – essere al vostro servizio e a vostra disposizione e supportarvi in un momento di crisi come questo e vi siamo grati per tutto quello che avete fatto sinora e state facendo per combattere il ”.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS, COSA RISCHIA CHI CIRCOLA SENZA VALIDI MOTIVI (PARERE DELL’AVVOCATO)

🔴 CORONAVIRUS, SCARICA IL NUOVO MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 CORONAVIRUS: IDENTIKIT DEI SOGGETTI A RISCHIO (FONTE ISS)

🔴 112 IN DIFFICOLTA’: NON CHIAMATE PER CHIEDERE INFORMAZIONI

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 2 Luglio 2020 00:35

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome