CORONAVIRUS, Ospitaletto: ok a bilancio e fondo di 100mila euro per emergenza

Consiglio comunale in streaming per i consiglieri di Ospitaletto, collegati tramite videoconferenza, nel rispetto di tutti i recenti Decreti e garantire così tutte condizioni per continuare a procedere nella gestione della crisi sanitaria in corso

0
Giovanni Battista Sarnico, sindaco di Ospitaletto e presidente nazionale di Confartigianato Legno. www.bsnews.it
Giovanni Battista Sarnico, sindaco di Ospitaletto e presidente nazionale di Confartigianato Legno. www.bsnews.it

Consiglio comunale in streaming per i consiglieri di Ospitaletto, collegati tramite videoconferenza, nel rispetto di tutti i recenti Decreti e garantire così tutte condizioni per continuare a procedere nella gestione della crisi sanitaria in corso. Si sono discussi e approvati importanti provvedimenti anche relativi alle azioni messe in campo per arginare l’emergenza covid-19. Ha aperto i lavori il sindaco che ha illustrato nel dettaglio gli interventi straordinari in merito all’emergenza con un ricordo particolare per le tante vittime soprattutto tra gli esponenti delle associazioni di volontariato.

Dopo l’approvazione del programma incarichi e consulenze per l’anno 2020; dell’elenco dei beni immobili suscettibili di dismissione e piano delle alienazioni per l’anno 2020 e del programma triennale dei lavori pubblici 2020-2022 ed elenco annuale 2020, all’esame gli emendamenti e l’approvazione del bilancio di previsione esercizio finanziario 2020 e del D.U.P. allegato. All’ordine del giorno l’acquisto quote di partecipazione in Centro Padane S.r.l. per l’affidamento di servizi in house in favore del Comune e di SE.VA.T. Servizi Valle Trompia s.c.a.r.l. e della relativa convezione quadro, sempre per l’affidamento di servizi in house in favore del Comune di Ospitaletto. Sono state poi discusse le mozioni presentata dai Consiglieri di minoranze e del gruppo di maggioranza Insieme per Ospitaletto. Passata quest’ultima che ha approvato la costituzione di un fondo emergenza covid-19 di 100mila euro, finanziato direttamente con risorse comunali e che è andato ad aggiungersi al fondo di solidarietà della protezione civile nazionale pari ad € 89.580,53 quale Fondo di Solidarietà Alimentare e per il quale l’Ufficio Servizi Sociali sta già raccogliendo le domande dei cittadini oltre ad aver creato l’elenco degli esercenti aderenti e che sarà operativo nei prossimi giorni.

In particolare, in riferimento al Bilancio: previsto lo stanziamento di 250mila euro per finanziare tutti i progetti che l’Amministrazione intende realizzare sia quest’anno che nel triennio, fondamentale per essere preparati, qualora a livello nazionale e regionale ci sia la possibilità di attingere a fondi per specifici progetti e operare da subito. Massima attenzione riguarderà gli interventi di natura straordinaria sul patrimonio pubblico. Particolare attenzione all’efficientamento energetico, già sviluppato negli anni scorsi. Continuerà la sistemazione dei percorsi stradali, dando una risposta concreta al progetto di via Trepola e via Manzoni, solo per fare qualche esempio. Ci sono altri progetti non meno importanti, con i lavori del nuovo Palazzo dello sport, del nuovo Polo Sanitario, della riqualificazione di Villa Presti come polo culturale e del nuovo campo sintetico dell’oratorio e della conclusione della riqualificazione del campo da calcio con la realizzazione della pista di atletica leggera.

Per il sindaco Sarnico: “In questo momento di emergenza, tutti gli sforzi dell’Amministrazione sono andati per arginare il contagio, intervenire nei contesti di maggiore difficoltà, fare rete e stare vicini ai concittadini. Nel consiglio comunale abbiamo approvato un unico documento all’unanimità che prevede il fondo di emergenza di 100mila euro, principalmente rivolto con contributi ai cittadini ed alle famiglie, ai lavoratori lavoro dipendente di qualunque categoria, da lavoro autonomo, professionale, o da attività commerciali di vendita al dettaglio, da attività artigianali e/o di servizio; il nuovo fondo potrà essere sostenuto anche promuovendo una raccolta di fondi privati e con i proventi del 5 per mille. Nel progetto di sostegno ai cittadini è previsto anche un piano organico di riduzione,  sospensione, differimento, rinvio e/o rateazione dei tributi comunali e degli altri contributi para-tributari e tariffari a carico dei cittadini, attività commerciali, artigianali, professionali e partite IVA relative a microimprese.

Nei prossimi giorni i dettagli dell’intervento, a seguito di avviso pubblico, per poter dare una mano in concreto, ma è solo l’inizio, non lasceremo nessuno indietro”.

TURISMO IN CRISI: GUARDA L’INTERVISTA INTEGRALE DI GB MERIGO A BSNEWS

, CHIEDIAMO TAMPONI PER TUTTI PER FERMARE IL CONTAGIO! FIRMATE LA NOSTRA PETIZIONE

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI E NUOVI DIVIETI DEL 20 MARZOLA PROROGA FINO AL 13 APRILE DECISA DAL GOVERNO

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS, SCARICA IL NUOVO MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE (VERSIONE 4)

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 CORONAVIRUS, I DATI DEI MORTI BRESCIANI GIORNO PER GIORNO

🔴 CORONAVIRUS: IDENTIKIT DEI SOGGETTI A RISCHIO (FONTE ISS)

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

18,99€
disponibile
4 nuovo da 12,99€
Ultimo aggiornamento il 20 Ottobre 2020 13:53

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome