CORONAVIRUS, a Brescia arrivano le “sartine”: 21.000 mascherine già distribuite

A promuoverlo è l'associazione "Tavola Rotonda-Why not?", che - spiega una nota - ha voluto porre rimedio alla carenza di dispositivi di protezione trovando un sostegno dalla sua sezione del Garda Valle Sabbia e dall’Associazione Un aiuto per

1
Il movimento delle... "sartine", foto da Tavola rotonda Why not

Nasce anche a Brescia il movimento delle “sartine”, che ha come intento primario quello di promuovere la realizzazione di contro il da distribuire gratuitamente a chi non ne ha.

A promuoverlo è l’associazione “Tavola Rotonda-Why not?”, che – spiega una nota – ha voluto porre rimedio alla carenza di dispositivi di protezione trovando un sostegno dalla sua sezione del Garda Valle Sabbia e dall’Associazione Un aiuto per.

Quasi trenta sarte di professione o per diletto da oltre due settimane offrono così le proprie capacità nel confezionare le tanto agognate mascherine. Centinaia di cittadini e aziende locali, hanno donato il materiale – tessuti, fili per cucire, elastici – e i volontari dell’associazione le stanno distribuendo dove c’è richiesta. Ad oggi sono state donate all’incirca 21000 mascherine in tessuto lavabile a privati, amministrazioni comunali, associazioni, enti. Un passaparola dirompente che ha rotto gli argini dei confini territoriali creando una sinergia benefica, mai così preziosa come in questo periodo.

«Tutto è iniziato con una signora di Bedizzole con la passione per il cucito, poi il giro si è ampliato fino a divenire inarrestabile. Sono angeli con ago e filo che da settimane lavorano quasi a ritmo industriale e da oggi sono disponibili anche le mascherine per i sordomuti, con la parte in plastica in corrispondenza della bocca», ha illustrato , presidente di Tavola Rotonda-Why Not? durante la conferenza stampa online, come il coronavirus impone: nessun contatto ravvicinato ma filtrato dallo schermo del computer.

Un vero e proprio «Movimento delle Sartine», come le ha ribattezzate , assessore alla Partecipazione dei cittadini per la Loggia, orgoglioso «di una Brescia che, per l’ennesima volta, si dimostra una città amica e solidale». Tra la schiera dei «richiedenti» disponibili nella distribuzione alla cittadinanza anche i Comuni di Barbariga, Nave, Mairano, Muscoline, la Cri di Salò e molti altri. In città sono stati attivati alcuni punti di recupero dove poterle reperire gratuitamente. Per richieste contattare l’associazione sulla pagina facebook: Tavola Rotonda-Why Not?, i Cdq e l’ufficio dei servizi sociali del Comune di Brescia.

BSNEWS BRESCIA TV: GUARDA LA NOSTRA VIDEO-INTERVISTA ALL’ASSESSORE REGIONALE ALL’AGRICOLTURA FABIO ROLFI

CORONAVIRUS, CHIEDIAMO TAMPONI PER TUTTI PER FERMARE IL CONTAGIO! FIRMATE LA NOSTRA PETIZIONE

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI E NUOVI DIVIETI DEL 20 MARZOLA PROROGA FINO AL 13 APRILE DECISA DAL GOVERNO

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS, SCARICA IL NUOVO MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE (VERSIONE 4)

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 CORONAVIRUS, I DATI DEI MORTI BRESCIANI GIORNO PER GIORNO

🔴 CORONAVIRUS: IDENTIKIT DEI SOGGETTI A RISCHIO (FONTE ISS)

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome