Coronavirus: tuteliamoci fruendo di ambienti sicuri e procedure di disinfezione adeguate

Nella vita di ogni giorno entriamo in contatto con tutta una serie di superfici e oggetti, che possono essere veicoli di infezione, a casa così come negli ambienti di lavoro

0
Coronavirus, foto generica

Adottare un elevato standard di igiene personale, vivere o lavorare in un ambiente sicuro, utilizzare dispositivi medici come guanti e mascherine è, oggi più che mai una necessità, che ci permette di rafforzare le difese ed offrire un assist al contenimento della diffusione del COVID-19.

Nella vita di ogni giorno entriamo in contatto con tutta una serie di superfici e oggetti, che possono essere veicoli di infezione, a casa così come negli ambienti di lavoro. Può non essere scontato, purtroppo, evitare la diffusione di batteri e germi, ma godendo di ottimi alleati come la pulizia e la disinfezione si possono limitare i rischi.

La disinfezione, in tempi di Coronavirus, si rivela determinante soprattutto in un ambito come quello ospedaliero, dove attente operazioni di pulizia e disinfezione delle apparecchiature mediche e degli strumenti chirurgici, sono sostanziali.

Le operazioni di disinfezione devono necessariamente coinvolgere anche ambiti quali uffici, ascensori, bagni pubblici, mezzi di trasporto pubblico e tanto altro ancora.

Le misure di contenimento del contagio da COVID-19 considerano anche la disinfezione delle superfici casalinghe, dal bagno alla cucina, dal tavolo alle maniglie. Procedere con la disinfezione non è complicato e può rivelarsi davvero utile.

 Disinfezione: le soluzioni e gli  strumenti dalla tradizione all’innovazione

L’utilizzo di comuni disinfettanti come la candeggina è garanzia di un buon livello igienico in un ambito come quello domestico, ma laddove è necessaria una disinfezione profonda, soprattutto in ambienti di lavoro, è bene far uso di strumenti professionali, vedi le soluzione studiate da Retacs per la disinfezione, perfette per garantire un risultato adeguato ad ampio spettro.

La disinfezione di uno spazio consta di due sistemi di intervento, che necessitano da un lato di mezzi naturali, fisici o biologici, dall’altro di mezzi chimici, o artificiali.

Un comparto articolato come quello della disinfezione può contare anche su strumenti di ultima generazione. Le soluzioni innovative proposte dal mercato sono in grado di integrare le consuete tecniche di pulizia e disinfezione, e garantiscono ottimi risultati nella riduzione di potenziali cariche di microorganismi. Sempre più spesso alle tradizionali tecniche di disinfezione si sostituiscono soluzioni evolute, dall’elevato potenziale naturale. Si tratta di proposte che limitano la composizione artificiale e sintetica a favore di soluzioni green. Non mancano proposte legate all’uso di idrogeno vaporizzato, perossido di idrogeno,  vapore acqueo nebulizzato, così  un importante numero di disinfettanti bio realizzati su base probiotica e di un ampio spettro di trattamenti all’ozono al pari di specifici processi di fotocatalisi.

Perché è importante utilizzare procedure di disinfezione

La disinfezione degli oggetti, delle superfici, delle attrezzature, del cibo, dell’acqua e delle aree dove viviamo e lavoriamo ci permette di eliminare i germi patogeni che si possono diffondere nell’ambiente.

Per i soggetti più a rischio quali malati, anziani e bimbi, che godono di difese immunitarie inferiori, è necessario poter disporre di ambienti domestici, ospedali, scuole e asili nido sicuri, dove è di rigore mettere a punto una disinfezione profonda.

Perché una disinfezione possa definirsi adeguata è determinante partire da un buon livello di pulizia degli ambienti e degli strumenti di lavoro. Eliminare lo sporco, la polvere, eventuali muffe, significa cancellare potenziali fonti di batteri e germi, ma anche fastidiosi acari, causa di molte allergie alle vie respiratorie. Una corretta pulizia preliminare rende efficace ogni tipologia di disinfezione.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome