CORONAVIRUS, SOStieni Brescia: la generosità dei bresciani vale 2,2 milioni di euro

Fino ad ora sono state presentate 376 domande per accedere ai contributi economici straordinari. Le richieste potranno essere presentate fino alle 20 di venerdì 24 aprile

0
SOStieni Brescia

Grazie alla generosità di enti, aziende, istituzioni e di tanti bresciani, alla data del 23 aprile SOStieni Brescia, il fondo istituito dal Comune di Brescia, ha raccolto 2.240.000 euro. Una somma importante, che tuttavia si vuole portare a quota tre milioni, per poter aiutare le persone in difficoltà in maniera sempre più incisiva. Proprio per questo il Comune di Brescia rinnova il suo appello ai cittadini, alle imprese e alle banche bresciane, affinché questo traguardo venga raggiunto presto, per poter fare ancora di più.

Fino ad ora sono state presentate 376 domande per accedere ai contributi economici straordinari di   SOStieni Brescia. Le richieste potranno essere presentate fino alle 20 di venerdì 24 aprile.

La commissione di valutazione, presieduta dal responsabile del Settore Servizi Sociali del Comune di Brescia Massimo Molgora, si riunirà venerdì 24 aprile per esaminare le domande pervenute entro la prima scadenza del 20 aprile (in totale 327). A partire da lunedì 27 aprile verranno erogati i contributi per le domande complete e in regola con i requisiti previsti e saranno inviate le richieste di  integrazione per quelle incomplete. Saranno inoltre inviati i dinieghi alle domande prive di requisiti. Poiché i numeri di telefono degli uffici comunali non vengono visualizzati sui display e al loro posto potrebbe comparire l’indicazione “numero privato”, si invitano coloro che hanno fatto richiesta a rispondere comunque alle chiamate perché potrebbe trattarsi di un operatore del Comune.

Circa il 90% delle domande proviene da persone che risiedono nel territorio comunale. Il rimanente 10% lavora a Brescia ma abita altrove.

Il 32% dei richiedenti si è visto ridurre l’orario lavorativo di oltre il 50% a causa dell’emergenza mentre il 22% delle domande riguarda artigiani, titolari di attività commerciali in sede fissa o ambulante o pubblici esercizi attivi fino al 23 febbraio 2020 che hanno dovuto sospendere o chiudere a causa dell’emergenza. L’11% è costituito da liberi professionisti e lavoratori con rapporto flessibile che hanno dovuto cessare o sospendere l’attività dopo il 23 febbraio 2020 mentre il 9% è stato licenziato dopo la stessa data.

L’8% riguarda persone che avevano un contratto a tempo determinato, giunto a scadenza e non rinnovato dopo il 23 febbraio e un altro 8% delle domande è stato presentato da nuclei familiari nei quali un componente non ha potuto continuare a frequentare servizi socio sanitari o sociali semi residenziali perché chiusi per l’emergenza. Il 6% è costituito da lavoratori dipendenti in congedo straordinario di 15 giorni, retribuito al 50%, e soltanto due casi, infine, riguardano lavoratori dipendenti con figli di età compresa tra i 12 e i 16 anni che si sono astenuti dal lavoro senza ricevere alcuna indennità.

Poco meno del 92% delle domande riguarda persone che non hanno alcun tipo di morosità nei confronti del Comune mentre il 3% ha concordato un piano di rientro prima del 23 febbraio 2020.

BSNEWS BRESCIA TV: GUARDA LA NOSTRA VIDEO-INTERVISTA AL SINDACO DI BRESCIA EMILIO DEL BONO

(se il video presenta interruzioni dovute all’aggiornamento della pagina potete guardarlo direttamente su YouTube a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=d_eudbUy1fU)

, CHIEDIAMO TAMPONI PER TUTTI PER FERMARE IL CONTAGIO! FIRMATE LA NOSTRA PETIZIONE

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, TUTTA LA LOMBARDIA E’ ZONA ROSSA FINO AL 3 APRILE: DIVIETI E NUOVI DIVIETI DEL 20 MARZOLA PROROGA FINO AL 13 APRILE DECISA DAL GOVERNO

🔴 CORONAVIRUS, CHI PUO’ CIRCOLARE E CHI NO IN LOMBARDIA

🔴 CORONAVIRUS, SCARICA IL NUOVO MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE (VERSIONE 4)

🔴 CORONAVIRUS: SCUOLE CHIUSE FINO AL 15 MARZO

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 CORONAVIRUS, I DATI DEI MORTI BRESCIANI GIORNO PER GIORNO

🔴 CORONAVIRUS: IDENTIKIT DEI SOGGETTI A RISCHIO (FONTE ISS)

🔴 DICIAMO GRAZIE A MEDICI E INFERMIERI BRESCIANI

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

12,99€
18,80
disponibile
1 nuovo da 12,99€
49,50€
non disponibile
3 nuovo da 49,50€
Ultimo aggiornamento il 1 Settembre 2020 10:57

 

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome