Sigaretta elettronica: è più sicura di quelle tradizionali?

La sigaretta elettronica è un dispositivo in grado di risultare molto utile per i fumatori che vogliono dire addio alle sigarette normali

0
Sigaretta elettronica, foto da Pixabay

La sigaretta elettronica è un dispositivo in grado di risultare molto utile per i fumatori che vogliono dire addio alle sigarette normali. E proprio per questo motivo, può aiutare indirettamente a risolvere molti problemi di salute che riguardano coloro che fumano.

Si tratta di un oggetto il cui utilizzo prevede l’impiego di un liquido. Per esempio, puoi trovare liquidi fruttati su Terpy, ma anche di altre tipologie: ne esistono infatti di vari tipi e di vari gusti, da scegliere in base alle proprie preferenze personali.

Il liquido delle e-cig ha sostanze sicuramente meno dannose di quelle che vengono rilasciate dalla combustione del tabacco delle sigarette normali.

Questo composto può contenere una quantità di nicotina variabile. Ma può anche non contenerne affatto. Proprio questa particolarità di poter scegliere la quantità di nicotina da svapare, per alcune persone potrebbe risultare utile anche nell’eliminare progressivamente la propria dipendenza nei confronti di questa sostanza.

Per maggiori informazioni sui vantaggi offerti dalla sigaretta elettronica se usata al posto delle sigarette normali, invitiamo a proseguire la lettura del presente articolo.

 

La sigaretta elettronica è molto diversa dalle sigarette tradizionali

Una sigaretta elettronica è un dispositivo elettronico che si compone di cartuccia, atomizzatore, resistenza e batteria.

Sulla resistenza, anche detta coil, è incorporato anche un tamponcino, il quale assorbe il liquido introdotto nella e-cig, e permette di vaporizzarlo e quindi di svapare.

Svapare è del tutto diverso dal fumare, perché è una pratica che consente di fare delle boccate di vapore e non di fumo. Il vapore è nettamente meno dannoso per l’organismo.

Inoltre, considerando moltissimi studi finora condotti, si può dedurre che un fumatore farebbe bene a passare alla e-cig in sostituzione delle sigarette di tabacco, per poter migliorare la propria condizione di salute.

È vero che in genere gli svapatori utilizzano i liquidi contenenti nicotina, che è un vasocostrittore e aumenta leggermente la pressione. Tuttavia, a prescindere dalla nicotina, i gravi danni prodotti dalle sigarette normali hanno ben poco a che vedere con la sigaretta elettronica e i suoi liquidi.

Anche perché, a differenza delle sigarette di tabacco, la sigaretta elettronica non può provocare cancro ai polmoni, non può danneggiare le cellule, non crea problemi a denti e gengive, non causa infarti e icuts, non ha conseguenze mortali.

 

Il passaggio dalle sigarette normali a quella elettronica

Anche se la sigaretta elettronica è diversa da quelle tradizionali, è stata pensata per imitare le sensazioni piacevoli che i fumatori avvertono con le sigarette normali. Questo aspetto si rivela spesso decisivo nel decidere di passare definitivamente dal fumare allo svapare.

Per esempio, quando coloro che svapano cacciano vapore dalla bocca, questo gli provoca un senso di soddisfazione, ricordandogli il fumo delle sigarette (pur essendo un qualcosa di completamente diverso, come spiegato in precedenza).

Non tutti i fumatori però riescono ad accettare l’idea di passare alla e-cig, nonostante gli effetti piacevoli prodotti siano simili alle sigarette di tabacco. Un modo per provare a riuscirci, così da migliorare le proprie condizioni di salute, consiste nell’iniziare a svapare con liquidi che contengono alte concentrazioni di nicotina, e in seguito eventualmente optare per liquidi che ne contengono di meno.

C’è anche da dire, che le persone che abbandonano le sigarette per passare alle e-cig, avvertono dei benefici già dopo alcuni giorni o settimane, mentre altri benefit si palesano nel corso dei mesi e degli anni seguenti. Tra i primi effetti importanti, vi sono: denti più bianchi, miglioramento del senso del gusto e dell’olfatto, un maggiore fiato disponibile che consente di sostenere degli sforzi prolungati, e altro ancora.

 

Per concludere

Di seguito elenchiamo alcuni dei principali vantaggi riguardanti l’uso della sigaretta elettronica al posto delle sigarette tradizionali:

  • Nessun rischio di infarti, ictus, impotenza sessuale, cancro ai polmoni.
  • Nessun rischio serio per denti, gengive, pelle, ecc.
  • In generale, pochissimi rischi per la salute, perché con le e-cig non è prevista la combustione, che nelle sigarette tradizionali provoca l’assunzione di molte sostanze nocive. Tra quelle più pericolose rilasciate nell’organismo a causa delle sigarette normali, rientrano: monossido di carbonio, benzene, catrame, cianuro di idrogeno, ammoniaca, arsenico, cadmio, cromo, ecc.
  • Denti più bianchi.
  • Miglioramento del senso del gusto e dell’olfatto.
  • Risparmio economico di alcune centinaia di euro all’anno circa, secondo alcune stime.
  • Opportunità di praticare attività sportiva con meno difficoltà.
  • Inoltre, alcune persone potrebbero riuscire più facilmente a limitare, o eliminare del tutto, la dipendenza dalla nicotina, provando a scegliere liquidi con un valore di nicotina sempre più basso, di volta in volta. Di norma, il contenuto della nicotina presente nei liquidi va da 6 a 24 mg: si può eventualmente partire da un liquido con un valore di nicotina alto, fino a giungere gradualmente a 6 mg, per poi optare successivamente per liquidi con un valore di nicotina pari a 0.

Considerando l’elenco appena fornito, e come già sottolineato nei paragrafi precedenti, la sigaretta elettronica è sicuramente un’ottima scelta per i fumatori che vogliono dire stop alle sigarette normali. Questo è vero a maggior ragione se si considera che quest’oggetto, in certi casi, può persino salvare delle vite.

Infatti, esistono persone con gravi problemi di salute, che nonostante le raccomandazioni dei medici non riescono a smettere di fumare: se passassero alla e-cig riuscirebbero a migliorare la propria condizione in modo netto, e a vivere più a lungo.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome