🔴 “Il CORONAVIRUS è più debole”: il bresciano Caruso sui giornali di tutto il mondo

Lo spagnolo ElPais ha deciso di dedicargli un'intervista. Ma anche Marca, il Guardian, El Mundo e tanti altri giornali lo citano

0
Il professor Arnaldo Caruso, la cover dell'intervista a El Pais

E’ originario di Cosenza, ma ormai è un bresciano Doc. Il professor Arnaldo Caruso, infatti, è da anni Ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica all’Università degli Studi di Brescia e guida la Società italiana di virologia (Siv-Isv). Von il Laboratorio di Microbiologia dell’ASST Spedali Civili – come annunciato nei giorni scorsi – è riuscito a isolare una variante di virus Sars-CoV-2 “estremamente meno potente”.

Una scoperta che apre le porte alla speranza e che, non a caso, sta facendo il giro dei quotidiani di tutto il mondo. Lo spagnolo ElPais ha deciso di dedicargli un’intervista (la versione integrale, a pagamento, è qui). Ma anche Marca, il Guardian, El Mundo e tanti altri giornali del globo hanno parlato di lui. Nella speranza che quanto osservato dal suo team significhi che il virus ora sta circolando solo nella sua versione meno pericolosa.

IL COMUNICATO STAMPA DELL’ (VERSIONE INTEGRALE)

Una variante di virus Sars-CoV-2 “estremamente meno potente”, è stata isolata a Brescia
nel Laboratorio di Microbiologia dell’ASST Spedali Civili, diretto dal Prof. Arnaldo Caruso,
Ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica all’Università degli Studi di Brescia e
Presidente della Società italiana di virologia (Siv-Isv),

“Mentre i ceppi virali che siamo stati abituati a vedere in questi mesi, che abbiamo isolato e
sequenziato, sono ‘bombe biologiche’ capaci di sterminare le cellule bersaglio in 2-3 giorni –
spiega il Prof. Caruso – questa diversa variante per iniziare ad attaccarle ha bisogno minimo di 6 giorni: il doppio del tempo abituale”.

“La prova che stia perdendo forza è che ogni giorno vediamo tamponi naso-faringei positivi
a bassa carica virale” afferma il Prof. Caruso. “E’ successo però – racconta – che ne è pervenuto uno alla nostra attenzione con carica molto alta e la cosa ci ha stupito. Una sorpresa ancora più grande considerando che questo soggetto era completamente asintomatico. Siamo dunque andati a isolare il virus, scoprendo che in coltura era estremamente più debole dei precedenti isolati. In sintesi, mettendolo a contatto in vitro con cellule bersaglio, le attaccava in maniera del tutto differente da solito Sars-CoV-2. Infatti, necessitava di almeno 6 giorni, contro le 48-72 ore sufficienti ai classici ceppi per uccidere tutte le cellule a disposizione, per iniziare a dare segni di alterazione cellulare“

“Attenzione – avverte ancora il Prof. Caruso – non sappiamo ancora se e quanto circoli questa variante, né se sia geneticamente diversa dalle altre. Possiamo però dire che qualcosa sta succedendo”. Su questo punto “è bene fare chiarezza”, sottolinea il virologo che è in prima linea fin dall’inizio della circolazione del Sars-CoV-2 in Italia nella diagnosi molecolare e nel sequenziamento genico del virus. “I ceppi che hanno circolato, con più o meno variazioni tra loro – evidenzia – sono riconducibili a quelli che hanno invaso un po’ tutto il mondo. Abbiamo isolato ceppi molto simili a quello di Wuhan, la megalopoli cinese
primo epicentro dell’epidemia, il quale ha avuto un picco di aggressività, e adesso sta scemando”

Il Prof. Caruso sottoporrà al vaglio della comunità scientifica i dati relativi a questi
isolamenti. Che a Sars-CoV-2 qualcosa stia capitando lo hanno già pubblicato sulla rivista ‘Emerging Microbes & Infections’ i virologi di Hong Kong: uno studio che documentata la minore aggressività di nuove varianti di Sars-CoV-2 anche in modelli animali. La speranza del Prof. Caruso è che, come in passato è successo più volte per altri virus, anche Sars-CoV-2 tenda ad attenuarsi nella sua patogenicità. In gergo tecnico si chiama ‘fitness virale’: “Il virus vincente è quello che meglio si adatta e replica risparmiando la cellula che lo ospita”.

, CHIEDIAMO TAMPONI PER TUTTI PER FERMARE IL CONTAGIO! FIRMATE LA NOSTRA PETIZIONE

▶️ https://www.change.org/coronavirus-tamponi-per-tutti

Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2020 10:37

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, SCARICA IL NUOVO MODULO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE (VERSIONE 5)

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 CORONAVIRUS: IDENTIKIT DEI SOGGETTI A RISCHIO (FONTE ISS)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

16,99€
disponibile
1 nuovo da 16,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2020 10:37

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome