Smog, Legambiente smentisce la Regione: la causa principale restano le auto

“Sbagliato continuare a sottovalutare l'inquinamento da traffico e soprattutto da diesel. I dati raccolti durante il lockdown lo confermano"

0
Smog e blocco auto, multe anche a Brescia
Smog e blocco auto, multe anche a Brescia

E’ sbagliato continuare a sottovalutare l’inquinamento da traffico e soprattutto da diesel. I dati raccolti durante il lockdown lo confermano. A dirlo è, con una nota, Lombardia, che risponde così alle affermazioni dell’assessore all’Ambiente della Lombardia, che ha annunciato di non voler considerare le attese restrizioni al traffico dei diesel euro 4, su cui stanno lavorando le altre regioni e le città del Nord Italia.

L’associazione guidata da Barbara Meggetto – nello stesso comunicato – conferma il ruolo delle emissioni da traffico sull’inquinamento atmosferico e rimarca come “la riduzione misurata nelle emissioni di NOx durante il periodo di lockdown (fino al 40%), sia notevole e interamente attribuibile alla riduzione del traffico (calato del 80% per quanto riguarda le autovetture, e del 50% per il trasporto commerciale)”. “Un dato – continua il testo – che conferma, in modo molto lineare, quello che già le ARPA del Nord Italia avevano da tempo stimato con i loro modelli: ben il 51% delle emissioni di NOx in Lombardia derivano da traffico, con un ruolo assolutamente prevalente delle motorizzazioni diesel”.

Meno rilevante è invece, sempre secondo gli ambientallsti, il dato delle emissioni di polveri sottili, “dal momento che meno di un terzo del in atmosfera deriva da emissioni dirette allo scarico: grazie al miglioramento dei dispositivi di abbattimento, infatti, la gran parte del che respiriamo d’inverno deriva da reazioni di chimica atmosferica tra inquinanti: ancora una volta da ossidi d’azoto (NOx), che si combinano con l’ammoniaca dei (troppi) allevamenti intensivi della pianura lombarda. Per questa ragione le riduzioni delle concentrazioni di sono state meno forti, precisamente un terzo delle riduzioni di NOx, dal momento che le emissioni di fonte zootecnica ovviamente non sono state minimamente influenzate dal lockdown”.

“I dati dell’inquinamento nel periodo del lockdown – conclude Legambiente – confermano che le priorità non sono cambiate, al primo posto vengono le politiche per la riduzione del traffico, subito dopo quelle per le emissioni da impianti termici e allevamenti! Prima metteremo il diesel fuori dalle città lombarde, meglio sarà per tutti’

, CHIEDIAMO TAMPONI PER TUTTI PER FERMARE IL CONTAGIO! FIRMATE LA NOSTRA PETIZIONE

▶️ https://www.change.org/coronavirus-tamponi-per-tutti

Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2020 20:06

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 CORONAVIRUS: IDENTIKIT DEI SOGGETTI A RISCHIO (FONTE ISS)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

9,49€
13,00
disponibile
9 nuovo da 4,60€
24,99€
29,99
disponibile
4 nuovo da 24,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
14,00€
15,99
disponibile
3 nuovo da 13,10€
Ultimo aggiornamento il 1 Luglio 2020 20:06

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome