Brescia-Roma: il pagellone di Ciro Corradini | ZONA CIRO ⚽

Tre a zero come all'andata. Brescia-Roma regala l'ennesima delusione agli irriducibili ottimisti dell'è finita quando è finita. In verità questo campionato era finito prima di cominciare...

0
Zona Ciro, la rubrica di Ciro Corradini su BsNews.it

di Tre a zero come all’andata. Brescia-Roma regala l’ennesima delusione agli irriducibili ottimisti dell’è finita quando è finita. In verità questo campionato era finito prima di cominciare…E la prossima settimana c’è il derby con l’Atalanta. Mi viene da piangere….

ANDRENACCI 5: è come se avessi un appuntamento con Diletta Leotta e invece si presenta la Littizzetto. Magari ti diverti, e in questo caso con il terzo portiere biancazzurro chiamato all’ultimo istante a rimpiazzare Joronen a divertirsi sono quelli della Roma, ma non è la stessa cosa. Più che Kalinic il buon Andrenacci avrà gli incubi pensando a Chancellor.
SABELLI 5,5: dalle sue parti c’è Kolarov uno tosto che sa scendere in fascia saltando gli avversari come Tomba ai bei tempi saltava i paletti e centrava le bionde…e pure le brune e le rosse. Fuori posto sulla ripartenza che genera il terzo gol dei giallorossi.
PAPETTI 5: se volete farvi del male riguardatevi i gol. E’ sempre in ritardo e Kalinic, dopo mesi di inedia a disinfettare la panchina e a leggere Topolino, fa un figurone scattando, tirando, segnando e provando pure una rovesciata acrobatica stile Bonimba. Mettiamola così: sta facendo esperienza in vista di tempi migliori.
CHANCELLOR 4,5: reattivo come un bradipo sotto sedativo, lento come una lumaca con uno stiramento inguinale. Pericoloso per i compagni più di Jack Nicholson per la moglie e il figlio in “Shining”. Lui e Papetti, in questa occasione, sono lo spot perfetto per gli optometristi: due lenti a contatto.
MANGRAVITI 4,5: fa quello che può, cioè molto poco. Fonseca che è portoghese mica pirla, spiega ai suoi che da quella parte il casellante non c’è, il pedaggio non si paga così Benetton impara, e la sbarra è alzata.
SEMPRINI SV: per sua fortuna entra al 43esimo della ripresa. Della serie: “io che colpa ne ho?”.
SPALEK 6,5: l’ultimo dei Moicani: stoico. Mi commuove la sua abnegazione. E’ come quel pupazzo, “Ercolino sempre in piedi”, che regalavano con i formaggini quando avevo i pantaloni corti e i capelli, lo giuro, lunghi.
GHEZZI SV: entra al posto di Spalek quando quest’ultimo finisce l’ossigeno e Lopez giustamente si astiene dal fargli la respirazione bocca a bocca….
TONALI 5,5: sta lì, tra color che son sospesi, stile Governo Conte. Litiga con Zaniolo, uno che deve decidere se da grande vuol esser, caratterialmente, Balotelli o Del Piero. Il ragazzo non si discute, ma è evidente che ultimamente rende come la Ferrari di Vettel che, come Tonali, se ne andrà.
NDOY 5: al rientro dall’inizio, evita di farsi ammonire ed è già una notizia. Ma forse è anche la prova tangibile della inconsistenza del suo primo tempo. Cerca la posizione come il presidente del Consiglio i fondi per il rilancio dell’economia italiana con identico risultato: non c’è trippa per gatti come dicono gli olandesi, che gli si svitino le pale a tutti i mulini a vento e finiscano contro le dighe facendole franare !
DESSENA 5: invertendo l’ordine dei fattori il prodotto non cambia. Entra al posto di Ndoy che comunque può dire d’esser uscito sullo 0 a 0. Con lui in campo il Brescia becca 3 gol: un caso?
BJARNASON 5,5: la gamba non la tira indietro neppure se arriva un “Freccia Rossa”. Mette anche un paio di palloni in area avversaria che meriterebbero miglior sorte.
DONNARUMMA 5,5: entra quando i buoi ormai sono fuori dalla stalla, impegnati a pasteggiare a champagne e caviale sui resti di una squadra smarrita e smarronata che sta in A ma è già in B. Su Balotelli ha un vantaggio: lui non pesa 100 chili. Ps: Balo, ma che minchia ti sei mangiato in questo periodo ?
SKRABB 5: in campo da seconda punta che però fa il centrocampista. Lima con cura le unghie ai caribù che scorrazzano tra i licheni della tundra del Rigamonti. E’ sperduto come un bimbo che entra in classe per il primo giorno di scuola.
ZMRHAL 5,5: meglio di Skrabb ma non ci voleva molto.
TORREGROSSA 5,5: da prima ed unica punta è come la Merkel in sottoveste: improponibile. Sbaglia un gol che avrebbe segnato pure lo “sciagurato, Egidio”, Calloni ovviamente, e mette lo zampino, anzi non mette la testa saltando la misura di una banconota da 5 euro, sul gol di Fazio.
LOPEZ 5: non convincono le sue scelte di modulo e l’atteggiamento della squadra. In verità non ha compito facile: provate voi a preparare la “carbonara” con la maionese invece che con le uova, e con i wurstel al posto del guanciale ! La prudenza iniziale del suo Brescia è incomprensibile quasi quanto i discorsi di certi virologi.

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI DI ZONA CIRO

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

100pcs Formato Faccia Libera USA e Getta Blu 3-ply
16,90€
17,50€
disponibile
2 new from 16,90€
Ultimo aggiornamento il 3 Dicembre 2020 08:20

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome