Brescia-Roma: il pagellone di Ciro Corradini | ZONA CIRO ⚽

Tre a zero come all'andata. Brescia-Roma regala l'ennesima delusione agli irriducibili ottimisti dell'è finita quando è finita. In verità questo campionato era finito prima di cominciare...

0
Zona Ciro, la rubrica di Ciro Corradini su BsNews.it

di Tre a zero come all’andata. Brescia-Roma regala l’ennesima delusione agli irriducibili ottimisti dell’è finita quando è finita. In verità questo campionato era finito prima di cominciare…E la prossima settimana c’è il derby con l’Atalanta. Mi viene da piangere….

ANDRENACCI 5: è come se avessi un appuntamento con Diletta Leotta e invece si presenta la Littizzetto. Magari ti diverti, e in questo caso con il terzo portiere biancazzurro chiamato all’ultimo istante a rimpiazzare Joronen a divertirsi sono quelli della Roma, ma non è la stessa cosa. Più che Kalinic il buon Andrenacci avrà gli incubi pensando a Chancellor.
SABELLI 5,5: dalle sue parti c’è Kolarov uno tosto che sa scendere in fascia saltando gli avversari come Tomba ai bei tempi saltava i paletti e centrava le bionde…e pure le brune e le rosse. Fuori posto sulla ripartenza che genera il terzo gol dei giallorossi.
PAPETTI 5: se volete farvi del male riguardatevi i gol. E’ sempre in ritardo e Kalinic, dopo mesi di inedia a disinfettare la panchina e a leggere Topolino, fa un figurone scattando, tirando, segnando e provando pure una rovesciata acrobatica stile Bonimba. Mettiamola così: sta facendo esperienza in vista di tempi migliori.
CHANCELLOR 4,5: reattivo come un bradipo sotto sedativo, lento come una lumaca con uno stiramento inguinale. Pericoloso per i compagni più di Jack Nicholson per la moglie e il figlio in “Shining”. Lui e Papetti, in questa occasione, sono lo spot perfetto per gli optometristi: due lenti a contatto.
MANGRAVITI 4,5: fa quello che può, cioè molto poco. Fonseca che è portoghese mica pirla, spiega ai suoi che da quella parte il casellante non c’è, il pedaggio non si paga così Benetton impara, e la sbarra è alzata.
SEMPRINI SV: per sua fortuna entra al 43esimo della ripresa. Della serie: “io che colpa ne ho?”.
SPALEK 6,5: l’ultimo dei Moicani: stoico. Mi commuove la sua abnegazione. E’ come quel pupazzo, “Ercolino sempre in piedi”, che regalavano con i formaggini quando avevo i pantaloni corti e i capelli, lo giuro, lunghi.
GHEZZI SV: entra al posto di Spalek quando quest’ultimo finisce l’ossigeno e Lopez giustamente si astiene dal fargli la respirazione bocca a bocca….
TONALI 5,5: sta lì, tra color che son sospesi, stile Governo Conte. Litiga con Zaniolo, uno che deve decidere se da grande vuol esser, caratterialmente, Balotelli o Del Piero. Il ragazzo non si discute, ma è evidente che ultimamente rende come la Ferrari di Vettel che, come Tonali, se ne andrà.
NDOY 5: al rientro dall’inizio, evita di farsi ammonire ed è già una notizia. Ma forse è anche la prova tangibile della inconsistenza del suo primo tempo. Cerca la posizione come il presidente del Consiglio i fondi per il rilancio dell’economia italiana con identico risultato: non c’è trippa per gatti come dicono gli olandesi, che gli si svitino le pale a tutti i mulini a vento e finiscano contro le dighe facendole franare !
DESSENA 5: invertendo l’ordine dei fattori il prodotto non cambia. Entra al posto di Ndoy che comunque può dire d’esser uscito sullo 0 a 0. Con lui in campo il Brescia becca 3 gol: un caso?
BJARNASON 5,5: la gamba non la tira indietro neppure se arriva un “Freccia Rossa”. Mette anche un paio di palloni in area avversaria che meriterebbero miglior sorte.
DONNARUMMA 5,5: entra quando i buoi ormai sono fuori dalla stalla, impegnati a pasteggiare a champagne e caviale sui resti di una squadra smarrita e smarronata che sta in A ma è già in B. Su Balotelli ha un vantaggio: lui non pesa 100 chili. Ps: Balo, ma che minchia ti sei mangiato in questo periodo ?
SKRABB 5: in campo da seconda punta che però fa il centrocampista. Lima con cura le unghie ai caribù che scorrazzano tra i licheni della tundra del Rigamonti. E’ sperduto come un bimbo che entra in classe per il primo giorno di scuola.
ZMRHAL 5,5: meglio di Skrabb ma non ci voleva molto.
TORREGROSSA 5,5: da prima ed unica punta è come la Merkel in sottoveste: improponibile. Sbaglia un gol che avrebbe segnato pure lo “sciagurato, Egidio”, Calloni ovviamente, e mette lo zampino, anzi non mette la testa saltando la misura di una banconota da 5 euro, sul gol di Fazio.
LOPEZ 5: non convincono le sue scelte di modulo e l’atteggiamento della squadra. In verità non ha compito facile: provate voi a preparare la “carbonara” con la maionese invece che con le uova, e con i wurstel al posto del guanciale ! La prudenza iniziale del suo Brescia è incomprensibile quasi quanto i discorsi di certi virologi.

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI DI ZONA CIRO

Ultimo aggiornamento il 5 Agosto 2020 15:05

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

20,79€
disponibile
1 nuovo da 20,79€
Amazon.it
Spedizione gratuita
4,25€
7,43
disponibile
15 nuovo da 3,30€
Ultimo aggiornamento il 5 Agosto 2020 15:05

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome